Veduta aerea

Veduta aerea

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Lungomare

Lungomare

Piazza Marconi

Piazza Marconi

Terme

Terme

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

IN EVIDENZA

RACCOLTA DIFFERENZIATA, IN CONTINUA CRESCITA LA PERCENTUALE A MARGHERITA DI SAVOIA: NEL MESE DI FEBBRAIO IL DATO SFIORA IL 44%

L’inizio del 2019 sta facendo segnare dati positivi per quanto riguarda la raccolta differenziata a Margherita di Savoia: se il mese di gennaio aveva registrato l’indice del 37,65%, a febbraio la percentuale è salita sino al 43,91%. Un trend in costante crescita che incoraggia gli sforzi dell’amministrazione comunale che, sin dal suo insediamento, sta conducendo una vigorosa battaglia per sensibilizzare la cittadinanza ad una applicazione rigorosa dei principi che sovrintendono un corretto smaltimento dei rifiuti.

«Salutiamo con moderata soddisfazione questo dato – commenta il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – ben sapendo che c’è ancora tanto da lavorare in questa direzione per arrivare alla fatidica soglia del 65% che comporta la riduzione dell’ecotassa. Ma siamo sulla strada giusta, anche perché le cifre in nostro possesso rivelano una rinnovata attenzione da parte dei cittadini su questo tema ed un senso di condivisione e responsabilità che va sicuramente elogiato. Certo c’è ancora chi si dimostra restio al cambiamento ma contiamo col tempo di far capire a tutti quanto sia importante operare una corretta raccolta differenziata per mantenere il nostro paese più pulito e per cercare di risparmiare. Su questi dati incoraggianti di inizio 2019 incidono sicuramente alcuni fattori: innanzi tutto lo sforzo compiuto da questa amministrazione, in collaborazione con la ditta Sangalli & C. che si occupa del servizio, con l’apertura di una nuova isola ecologica in località Porto Canale e con l’installazione di appositi contenitori per la raccolta di rifiuti che necessitano di un particolare trattamento come medicinali scaduti, pile esauste, materiali elettrici ed elettronici, pannoloni usati e così via. Assieme ai componenti della Giunta Comunale ho appena concluso il secondo giro di incontri di sensibilizzazione della cittadinanza, svolti in collaborazione con le parrocchie cittadine, nelle scuole, nelle strutture ricettive, con i gestori degli stabilimenti balneari, i commercianti e le associazioni di categoria, proprio per far conoscere le misure che abbiamo messo in campo per una corretta raccolta differenziata e per illustrare i vantaggi in termini economici e sociali che essa comporta. Sempre in collaborazione con l’azienda Sangalli abbiamo prodotto nuove brochure e materiali informativi che sono stati distribuiti ai cittadini per spronarli ad impegnarsi sempre di più e a sostenerci nella nostra lotta per un paese più pulito: contiamo sulla collaborazione di tutti e siamo convinti che riusciremo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Confido in particolare nel senso di responsabilità da parte dei gestori degli stabilimenti balneari per l’estate 2019: mantenere il nostro paese più bello e pulito deve essere il primo impegno per incentivare le presenze turistiche ed in questo contesto, come abbiamo avuto modo di spiegare nell’incontro svoltosi lunedì scorso, praticare una corretta raccolta differenziata all’interno dei lidi rappresenterebbe un grande aiuto. Ad ogni modo la percentuale registrata nel mese di febbraio rappresenta di sicuro un buon inizio!».

UFFICIO COMUNICAZIONE - STAFF DEL SINDACO

NEWS DALLA P.A. ITALIANA
Il Quotidiano della Pubblica Amministrazione - Quotidiano Nazionale di informazione della Pubblica Amministrazione Italiana

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Facendo click su "Approvo" o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo