Veduta aerea

Veduta aerea

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Lungomare

Lungomare

Piazza Marconi

Piazza Marconi

Terme

Terme

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

IN EVIDENZA

LA REGIONE PUGLIA OSPITA LA CONFERENZA STAMPA PER PRESENTARE LA FESTA DELLA CIPOLLA BIANCA IGP

La Sala Convegni dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della prima edizione della “Festa della Cipolla Bianca di Margherita IGP”, che si terrà a Margherita di Savoia venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno. L’iniziativa, che ha il patrocinio di Regione Puglia e Comune di Margherita di Savoia, è organizzata dal Consorzio di Valorizzazione e Tutela della Cipolla Bianca di Margherita IGP che dal 2016 si occupa della promozione e della tutela del tipico prodotto degli arenili salinari. La prima edizione della Festa della Cipolla Bianca di Margherita IGP chiamerà a raccolta ben dodici marchi IGP e DOP nazionali e prevede un ricco programma articolato su degustazioni gourmet, convegni, escursioni turistiche, animazione e spettacoli: per ulteriori dettagli si allega al presente comunicato il programma dei due giorni della manifestazione.

Alla conferenza di presentazione a Bari hanno partecipato l’assessore regionale all’agricoltura Leonardo Di Gioia, il presidente del Consorzio Giuseppe Castiglione e, in rappresentanza del Comune di Margherita di Savoia, il vicesindaco Grazia Galiotta (assessore alle attività produttive) e l’assessore all’agricoltura Salvatore Piazzolla.

«Questo evento – ha dichiarato Di Gioia – ha l’obiettivo non solo di valorizzare uno dei prodotti tipici della tradizione agroalimentare di Margherita di Savoia ma anche di promuovere il territorio e le sue ricchezze paesaggistiche, ambientali, culinarie, storiche, folkloristiche».

«La nostra iniziativa – ha aggiunto Giuseppe Castiglione, presidente del Consorzio di Valorizzazione e tutela della Cipolla Bianca di Margherita IGP – serve a fare rete tra le varie eccellenze gastronomiche italiane e ad avere una vetrina importante per fare conoscere il nostro prodotto proprio nel paese dove trae le sue origini».

«Con questo evento fortemente sostenuto dalla nostra amministrazione – ha dichiarato il vice sindaco Grazia Galiotta – siamo riusciti a creare importanti sinergie fra le diverse attività del nostro territorio, dai produttori agricoli agli stabilimenti balneari, dagli albergatori agli operatori della ristorazione. L’obiettivo è giungere ad una proposta turistica integrata con pacchetti che valorizzino, oltre alle risorse termo-balneari della nostra città, anche percorsi enogastronomici e naturalistici in grado di coinvolgere i turisti e di coniugare la cultura del benessere con le produzioni tipiche del territorio».

Grande emozione nelle parole dell’assessore all’agricoltura del Comune di Margherita di Savoia Salvatore Piazzolla: «Per la prima volta la Cipolla Bianca di Margherita IGP viene celebrata come merita: tutto questo è segno della grande attenzione che la nostra amministrazione comunale riserva per l’agricoltura che, nonostante le difficoltà, rimane uno dei settori trainanti per la nostra economia. Il mio augurio è che i nostri prodotti possano essere conosciuti ed apprezzati da una platea sempre più vasta e che si possa attivare un circuito virtuoso per garantire redditi adeguati e per favorire un necessario ricambio generazionale. Ma il mio primo ringraziamento va agli arenaioli di Margherita di Savoia: è a loro che dobbiamo essere riconoscenti se nel nostro paese si parla ancora di agricoltura».

Il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto, impossibilitato a partecipare alla conferenza a causa di impegni istituzionali nella Capitale, ha fatto pervenire il suo messaggio di grande apprezzamento per l’iniziativa: «Voglio anzitutto rivolgere un elogio al Consorzio per la valorizzazione della nostra Cipolla Bianca IGP per gli sforzi messi in campo per far conoscere questa eccellenza del nostro territorio ad un bacino d’utenza molto più vasto. Il riconoscimento del marchio IGP rappresenta un valore aggiunto, soprattutto in un momento come questo dove si presta particolare attenzione ai cibi sani, genuini e di qualità. La nostra amministrazione comunale ha profuso, sin dall’insediamento, grandi energie per sostenere ed incentivare le produzioni agricole e siamo felici che la Regione Puglia abbia ammesso a finanziamento, per un importo di 900mila euro, il progetto volto ad aumentare la disponibilità di risorse idriche a servizio dei nostri arenili. Ringrazio dunque la Giunta Regionale per il sostegno alle nostre iniziative e per le preziose sinergie che sta attuando di concerto con la nostra amministrazione».

UFFICIO COMUNICAZIONE - STAFF DEL SINDACO

Locandina-programma.JPG

 

NEWS DALLA P.A. ITALIANA
Il Quotidiano della Pubblica Amministrazione - Quotidiano Nazionale di informazione della Pubblica Amministrazione Italiana

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Facendo click su "Approvo" o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo