Veduta aerea

Veduta aerea

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Lungomare

Lungomare

Piazza Marconi

Piazza Marconi

Terme

Terme

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

IN EVIDENZA

CORONAVIRUS, IL REPORT DELLE FORZE DELL’ORDINE: OLTRE 120 CONTROLLI EFFETTUATI, DIECI LE DENUNCE

In ottemperanza a quanto previsto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri emanati in data 8 e 9 marzo 2020 e recanti misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 il personale della Polizia Locale di Margherita di Savoia sta effettuando tutte le attività di controllo previste dalla legge che hanno ad oggi prodotto i seguenti risultati:

  • Persone controllate: 123
  • Persone denunciate ex art. 650 C.P. (inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità): 6
  • Persone denunciate ex art. 495 e 496 C.P. (false attestazioni/dichiarazioni): nessuno
  • Persone denunciate per altri reati: 1
  • Esercizi commerciali controllati: giornaliero
  • Titolari di esercizi commerciali denunciati ex art. 650 C.P.: 3
  • Titolari di esercizi commerciali sanzionati amministrativamente: nessuno

«I dati rilevati dal personale della Polizia Locale a seguito dei controlli effettuati sul territorio di Margherita di Savoia – dichiara il sindaco avv. Bernardo Lodispoto – sono una ulteriore conferma dello straordinario impegno profuso dai nostri Vigili, coadiuvati dai volontari dell’Associazione Polizia di Stato, per garantire la salute pubblica e l’incolumità dei nostri concittadini: di questo voglio dare pubblicamente atto ringraziandoli per l’encomiabile lavoro svolto. I dati in nostro possesso sono aggiornati alle ore 12.00 di lunedì 23 marzo 2020 e vengono costantemente monitorati con controlli quotidiani delle attività commerciali e delle persone identificate nelle vie del paese. Al riguardo rinnovo un forte appello a tutti i cittadini: non uscite di casa, se non per gravi e giustificati motivi dettati da esigenze lavorative o dalla necessità di approvvigionamento di viveri e medicinali. Più ci atterremo con scrupolo alle precauzioni e alle misure previste dalla legge, prima usciremo dall’emergenza legata al diffondersi del Coronavirus: ne va della vita e della salute dei nostri cari!».

 

DALLA RESIDENZA MUNICIPALE

NEWS DALLA P.A. ITALIANA

09 Aprile 2020

Il Quotidiano della Pubblica Amministrazione - Quotidiano Nazionale di informazione della Pubblica Amministrazione Italiana

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Facendo click su "Approvo" o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo