Ufficio Elettorale

COMPETENZE:

  • SETTORE ELETTORALE

Responsabile: Rag. Nicola De Vincenziis
Responsabile del procedimento: I.A. Salvatore Riefoli

Sede: Via Duca degli Abruzzi, s.n.
Piano: Piano Terra, 1° Piano

Telefono: 0883.659157
Fax: 0883.657719

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì:
dalle 10:00 alle 13:00
Martedì: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 18:30
Mercoledì: dalle 10:00 alle 13:00
Giovedì: dalle 10:00 alle 13:00
Venerdì dalle 10:00 alle 13:00

 

modulistica_button.png

 

Albo Presidenti e Scrutatori di seggio elettorale

Aggiornamento dell’Albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale
Si comunica che entro il mese di ottobre corrente anno , possono essere presentate,al protocollo generale del Comune, dagli aventi diritto, le domande per l’inserimento nell’albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale. Il modello di domanda può essere ritirato presso l’ufficio elettorale del comune oppure scaricando il file in allegato. Nella domanda , redatta in carta semplice, dovranno essere indicate le proprie generalità, la professione, arte o mestiere ed il titolo di studio, che non può essere inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Altri requisiti richiesti sono avere un'età compresa tra i 18 e i 70 anni e non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 38 del TU 361/57 ovvero non essere: a) dipendenti del Ministero dell’Interno Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti; b) appartenenti alle forze armate in servizio; c) medici provinciali ufficiali sanitari ed medici condotti; d) segretari comunali o dipendenti dei comuni addetti oppure comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali.
Gli elettori già iscritti precedentemente, non sono tenuti a presentare nuovamente la domanda.

Domanda Albo Presidenti di Seggio

 

Aggiornamento Albo persone idonee all’ufficio di Scrutatore di seggio elettorale

Si comunica che a decorrere dal 1° ottobre e fino al 30 novembre corrente anno, possono essere presentate,al protocollo generale del Comune, dagli aventi diritto, le domande per l’inserimento nell’albo degli scrutatori presso i seggi elettorali. Il modello di domanda può essere ritirato presso l’ufficio elettorale del comune oppure scaricando il file in allegato. Nella domanda , redatta in carta semplice, dovranno essere indicate le proprie generalità, la professione, arte o mestiere e l’assolvimento dell’obbligo scolastico (ossia per i nati entro il 31.12.1951 essere in possesso della licenza elementare; mentre per i nati dopo il 1.1.1952 essere in possesso della licenza di Scuola Media Inferiore) e dichiarare di non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 38 del TU 361/57 ovvero non essere: a) dipendenti del Ministero dell’Interno Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti; b) appartenenti alle forze armate in servizio; c) medici provinciali ufficiali sanitari ed medici condotti; d) segretari comunali o dipendenti dei comuni addetti oppure comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali.
Gli elettori già iscritti precedentemente, non sono tenuti a presentare nuovamente la domanda.

Domanda Albo Scrutatori

 

Albo dei Giudici Popolari

Iscrizioni all'albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise e di Corte d'Assise d'Appello

Descrizione

I cittadini, che possiedono i requisiti di legge e non sono già iscritti negli albi dei giudici popolari, possono presentare domanda per l'iscrizione all'albo. Le iscrizioni vengono aperte ogni 2 anni (anni dispari) e la domanda deve essere presentata a partire dall'1 aprile fino al 31 luglio. L'iscrizione all'albo è permanente e gli aggiornamenti sono effettuati da una commissione comunale che verifica i requisiti prescritti dalla legge e predispone l'elenco dei nuovi iscritti da inoltrare alla Pretura. In base alla normativa vengono formati due elenchi separati, uno dei giudici popolari di Corte d'assise e l'altro dei giudici popolari di Corte d'assise d'appello.

Requisiti

Per richiedere l'iscrizione è necessario:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • avere età compresa tra i 30 e i 65 anni;
  • essere in possesso del diploma di scuola media inferiore per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari di Corte d'assise;
  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore per l'iscrizione all'albo dei giudici popolari di Corte di assise di appello;
  • buona condotta morale.

Non possono chiedere l'iscrizione all'albo di giudice popolare:

a) i magistrati e i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;
b) gli appartenenti alle forze armate dello Stato e a qualsiasi organo di polizia (anche se non dipendenti dallo Stato) in attività di servizio;
c) i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Documentazione da presentare

Per l'iscrizione è necessario presentare domanda di iscrizione all'albo dei giudici popolari. Il modulo per la domanda è scaricabile sul sito , è inoltre in distribuzione presso l'ufficio elettorale, compilato e consegnato all'ufficio protocollo del Comune di Margherita di Savoia o all'ufficio elettorale allegando copia del titolo di studio e di un documento di riconoscimento (patente, carta d'identità...).

Aggiornamento elenchi

1) Entro il mese di aprile, di ogni anno dispari, il sindaco, con pubblico manifesto, invita i cittadini ad iscriversi negli elenchi integrativi dei giudici popolari di Corte d'assise e di Corte di assise di appello. L'iscrizione deve essere fatta entro il 31 luglio;
2) entro il mese di giugno deve essere costituita la commissione comunale, composta dal sindaco, o da un suo delegato, e da 2 consiglieri comunali;
3) entro il 30 agosto la commissione provvede alla formazione dei due elenchi;
4) entro il 10 settembre i due elenchi sono trasmessi alla cancelleria della Corte d'assise;
5) dal 15 settembre al 30 ottobre la commissione mandamentale provvede alla revisione di sua competenza;
6) entro il 15 novembre gli elenchi compilati dalla commissione mandamentale sono resi noti in ogni comune mediante affissione nell'albo pretorio e con pubblico manifesto;
7) entro 15 giorni dall'affissione all'albo pretorio, ogni cittadino maggiorenne può fare ricorso contro le omissioni, le indebite iscrizioni e le cancellazioni presso la Cancelleria della Corte d'assise;
8) ultimata la pubblicazione, gli elenchi vengono restituiti alla Corte d'assise.

Normativa di riferimento

  • Decreto legislativo n. 273 del 28 luglio 1989.
  • L. n. 405 del 5 maggio 1952 "Ammissione delle donne a partecipare all'amministrazione della giustizia nelle Corti d'assise e nei tribunali per minorenni".
  • L. n. 287 del 10 aprile 1951 "Riordinamento dei giudici di assise".

Domanda Albo Giudici Popolari

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Facendo click su "Approvo" o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo